L'Associazione

Eureka a Colori Onlus nasce nel dicembre 2011 sulla preesistente Associazione di Promozione Sociale fondata nel 2006, in eredità dell’Associazione Culturale Eureka. Si qualifica come un servizio educativo che intende rispondere sotto vari aspetti a quelli che la famiglia, la scuola, le varie agenzie educative e l’Ente locale hanno evidenziato essere i nuovi bisogni della comunità rispetto alla loro componente più giovane.

Nello specifico la nostra attenzione è rivolta alla realtà scolastica che si presenta sempre più eterogenea per la presenza di alunni originari da altri Paesi del mondo e di situazioni di disagio comportamentale e/o cognitivo.

In questo contesto cresce la domanda di accoglienza, di accompagnamento scolastico, di occasioni di aggregazione: la risposta è possibile solo grazie ad un lavoro di collaborazione tra le diverse agenzie educative e l’Ente locale, allo scopo di progettare interventi qualitativamente adeguati ai bisogni formativi dei bambini e dei preadolescenti.

Le educatrici si presentano

Luisa Taietta

Presidente

Laurea in Pedagogia, diploma Cedils (certificazione in didattica dell’italiano ad alunni e adulti di recente immigrazione). Da oltre quindici anni seguo bambini e ragazzi adottando una metodologia didattica basata sul l ...

Luisa Taietta - Presidente - Tel. 3497469536

Laurea in Pedagogia, diploma Cedils (certificazione in didattica dell’italiano ad alunni e adulti di recente immigrazione).

Da oltre quindici anni seguo bambini e ragazzi adottando una metodologia didattica basata sul lavoro in piccolo gruppo, come strumento di costruzione degli apprendimenti. L’obiettivo è quello di creare “ambienti di apprendimento “ in cui gli studenti, favoriti da un clima relazionale positivo trasformano ogni attività di apprendimento in un processo di problem solving di gruppo dove è indispensabile il contributo personale di tutti. Offro consulenza educativa a genitori.

Conduco laboratori di lingua italiana come L2 per bambini/ragazzi e adulti di recente immigrazione in collaborazione con la Scuola Primaria di Bovolone.

Gloria Franceschi

Vice presidente

Dopo la maturità scientifica ho conseguito la Laurea specialistica in Psicologia dello Sviluppo e dell’Intervento nella Scuola in seguito a un percorso finalizzato alla conoscenza e all’apprendimento della psicologia dello sviluppo e dell’educazi ...

Gloria Franceschi - Vice presidente - Tel. 3478118718

Dopo la maturità scientifica ho conseguito la Laurea specialistica in Psicologia dello Sviluppo e dell’Intervento nella Scuola in seguito a un percorso finalizzato alla conoscenza e all’apprendimento della psicologia dello sviluppo e dell’educazione nei vari ambiti e a una tesi sperimentale riguardante le capacità di problem solving e gli atteggiamenti degli insegnanti verso l’inclusione di ragazzi con varie forme di disabilità.

Ho frequentato corsi di formazione e convegni per aumentare le mie conoscenze e aggiornarmi in merito ai nuovi bisogni della scuola e all’insegnamento dell’italiano come L2.

Da vari anni collaboro con il centro Don Calabria per il recupero scolastico e relazionale di ragazzi e famiglie con varie forme di disagio e da dicembre 2008 con Eureka a Colori Onlus. Conduco laboratori di lingua italiana per gli alunni stranieri come operatrice Cestim.

Manola De Angelis

Consigliere

Dopo la Maturità Scientifica ho conseguito la Laurea a pieni voti in Filosofia, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Verona, con un piano di studi mirato all'insegnamento di Italiano, Storia e Geografia per la Scuola Media Inferiore e gli ...

Manola De Angelis - Consigliere

Dopo la Maturità Scientifica ho conseguito la Laurea a pieni voti in Filosofia, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Verona, con un piano di studi mirato all'insegnamento di Italiano, Storia e Geografia per la Scuola Media Inferiore e gli Istituti Tecnici.

Ho frequentato Corsi di Filosofia Contemporanea presso la Fondazione Toniolo di Verona.

Lavoro come educatrice presso Eureka a Colori Onlus dall'ottobre del 2009.

Ho lavorato per più di dieci anni alla Fondazione AIDA/Teatro Stabile di Innovazione per Ragazzi e Giovani di Verona come responsabile dell'Ufficio Scuola.

Ho collaborato come operatrice Cestim (Centro Studi Immigrazione di Verona) per i Corsi Estivi di Italiano per gli alunni stranieri.

Monica Nguyen

Consigliere

Dopo la Maturità Scientifica mi sono iscritta alla Facoltà degli Studi di Verona presso la quale sono Laureanda in Informatica. Lavoro come educatrice presso la sede di Eureka a colori Onlus dal 2007. ...

Monica Nguyen - Consigliere

Dopo la Maturità Scientifica mi sono iscritta alla Facoltà degli Studi di Verona presso la quale sono Laureanda in Informatica.

Lavoro come educatrice presso la sede di Eureka a colori Onlus dal 2007.

Da anni seguo bambini e ragazzi nel recupero scolastico e nell’apprendimento delle varie discipline, in particolar modo nelle materie scientifiche.

I servizi

Curriculum Vitae:

  • Centro di Incontro e Laboratori Creativi
  • Laboratori di alfabetizzazione per alunni e adulti di recente immigrazione
  • Mediazione linguistica e culturale (area arabofona)
  • Progetto di valorizzazione del Villaggio Preistorico "Valle del Menago"
  • Formazione insegnanti
  • Corsi di lingua per adulti

I progetti in corso

Centro di Incontro - Recupero scolastico e laboratori creativi

Il Centro di Incontro nasce come progetto partecipato, condiviso da una rete di soggetti presenti sul territorio (Scuola, Ente Locale e Associazione) ed è rivolto ad alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado.

Il progetto è inserito nel Piano di Zona e collaboriamo con gli operatori dell'Azienda Ulss 21 che condividono il progetto inserendo minori con varie forme di disagio e disturbi.

Finalità e obiettivi

  • Offrire un servizio mirato al miglioramento della produttività scolastica, senza trascurare il bisogno di socializzazione e creatività dei bambini e ragazzi; non solo doposcuola dunque, ma un servizio socio-educativo pomeridiano. Il nostro intento è quello di sostenere tutti i bambini nella ricerca della propria autonomia con particolare attenzione alla valorizzazione delle specificità di cui ognuno è portatore
  • Offrire un contesto aggregativo il cui protagonista sia il gruppo che agisce
  • Favorire l’integrazione degli alunni stranieri
  • Facilitare la costruzione di percorsi personalizzati
  • Promuovere una cultura sociale aperta ai temi dell’accoglienza
  • Identificare il servizio come risorsa dell’intero territorio
  • Favorire la partecipazione di tutte le componenti della comunità alla vita del servizio.

Interventi proposti

Il recupero scolastico dal lunedì al venerdì (14.00 – 16.00)

Dal punto di vista teorico metodologico questa attività non deve essere pensata nei termini di una pura esecuzione dei compiti assegnati ma piuttosto come un’opportunità di ri-significare il “tempo dello studio”come tempo della scoperta e della valorizzazione delle proprie capacità e qualità.

Gli educatori non hanno obiettivi didattici da conseguire, se non un miglioramento del rendimento scolastico finalizzato soprattutto al benessere complessivo del ragazzo. Viene posto l’accento sui piccoli progressi, su risultati minimi che fanno provare la soddisfazione dei risultati positivi, incoraggiano, favoriscono un miglioramento dell’autostima.

In questo luogo si incontrano adulti sensibili a valorizzare quello che i bambini e i ragazzi sono, prima di valutare quello che sanno.

Laboratori creativi dal lunedì al venerdì (16.00 – 18.00)

I laboratori creativi vogliono favorire una serie di azioni, di esperienze concrete, manipolative, tattili, visive, rispetto a materiali colori e strumenti. Riteniamo che il percorso del “fare” vada valorizzato come metodo che consente al bambino e al ragazzo , lasciandogli il tempo della ricerca e della scoperta, di crescere rispettando i suoi ritmi e i suoi tempi.

Ci sono molti modi di pensare un laboratorio. Noi intendiamo il laboratorio come un luogo in cui è attivo un gruppo di bambini e o ragazzi condotto da un animatore adulto. Nei nostri laboratori sono presenti il fare e l’essere.
Se vogliamo servirci di un’immagine pensiamo ad una bottega artigiana, nella quale c’è un maestro che dà poche spiegazioni e lascia che gli allievi imparino facendo, che trovino la loro strada insieme.

Ecco alcuni esempi di laboratori realizzati in questi anni:
- "Atelier di Pittura" per la scuola dell'infanzia e per la scuola primaria: tecniche miste e introduzione al mondo dell'arte;
- "Scenografiamo", costruzione di scenografie commissionate da Ass.Culturale Neverland come supporto degli spettacoli teatrali;
- "Mastro Geppetto" laboratorio di falegnameria con l'uso del traforo;
- "Il Piccolo Circo", acquisizione delle tecniche di base della giocoleria;
- Laboratorio di psicomotricità
- "Dentro i colori", laboratorio creativo di tecniche pittoriche e fabbricazione di colori
- "Racconti e ricette", scrittura creativa e illustrazioni
- "Calendariotto", creazione di immagini finalizzate alla realizzazione del calendario 2008
- "Il rocchetto magico", introduzione all'arte del cucito
- "Ferri, calze e sciarpe", introduzione all'arte della maglia;
- "Aghi e uncinetti", introduzione all'arte del ricamo;
- "Mille carte", percorso creativo sul riciclo e sulla fabbricazione artigianale della carta;
- "Fumettomania", dall'immagine al fumetto;
- Laboratori di animazione alla lettura per la scuola dell'infanzia, in occasione della mostra del libro: "Il Giardino di Babai" di Mandana Sadat "Era inverno" di Aoi Huber-Kono
- Laboratori di animazione alla lettura per la scuola primaria: "Miti e leggende di aria, acqua, terra, fuoco" "Racconti preistorici" "Il flauto magico" di W.A. Mozart
- Animazione teatrale

Laboratori di alfabetizzazione per alunni e adulti di recente immigrazione

Il progetto di lingua italiana come L2 si rivolge agli alunni di recente immigrazione che frequentano la scuola primaria .
Il laboratorio linguistico è un ambiente di apprendimento dove si svolgono attività di facilitazione e percorsi specifici per piccoli gruppi di alunni.

Eureka a Colori Onlus realizza laboratori linguistici differenziati per livello tali da consentire un percorso intensivo di lingua per alunni stranieri.

Livello 1: destinatari coloro che sono nel nostro paese da poco tempo e necessitano di apprendere la lingua della comunicazione al fine di stabilire una relazione significativa con i compagni e l’insegnante.

Livello 2: destinatari i bambini che già conoscono la lingua del “qui e ora” ma che necessitano di un maggior approfondimento dell’italiano orale per esprimere funzioni linguistiche e comunicative più complesse oltre all’apprendimento della lettura e della scrittura intesa non solo negli aspetti tecnici e strumentali quanto piuttosto negli aspetti della comprensione del testo e della capacità di produzione.

Livello 3: destinatari coloro che necessitano dell’apprendimento della lingua della scuola, dell’italiano riferito allo studio delle diverse discipline che prevede l’uso di termini settoriali, la comprensione e l’espressione di concetti e astrazioni.

Visite guidate al Villaggio Preistorico

L’Associazione Eureka a Colori organizza per gli alunni delle scuole primarie visite guidate all’interno del Villaggio Preistorico, sito nel Parco Valle del Menago.

Nel 1996 l'Amministrazione Comunale di Bovolone compie una campagna di scavi per portare alla luce la necropoli e il relativo sito abitativo, già noti agli archeologi a seguito dei lavori eseguiti per la posa della linea ferroviaria Mantova-Legnago, avvenuta nel 1876. I ritrovamenti hanno permesso la ricostruzione di un villaggio, risalente al periodo denominato "Età del bronzo medio".

Corsi di lingua per adulti

Per maggiori informazioni non esitare a contattarci

Eventi & News dall'Associazione

Sostenitori

Sponsor:

Per contattarci

SEDE LEGALE:
Via Cavour, 25 - 37051 Bovolone (VR)

SEDE OPERATIVA:
Via Vescovado, 10 - 37051 Bovolone (VR)

Tel. 045 6901378
Email: eureka.bovolone@libero.it


Skype: eurekacolori Chiama Eurekacolori!

Ricorda che puoi sempre sostenere le attività dell'Associazione con il 5x1000

CODICE FISCALE: 93181800231

Se presentate il Modello 730 o Unico

  • Compilate la scheda sul modello 730 o Unico;
  • firmate nel riquadro indicato come "Sostegno del volontariato...";
  • indicate nel riquadro il codice fiscale di Eureka a Colori ONLUS: 93181800231
  • Se non siete tenuti a presentare la dichiarazione dei redditi:

Anche se non dovete presentare la dichiarazione dei redditi potete devolvere a Eureka a Colori il vostro 5 per mille:

  • Compilate la scheda fornita insieme al CUD dal vostro datore di lavoro o dall'ente erogatore della pensione, firmando nel riquadro indicato come "Sostegno del volontariato..." e indicando il codice fiscale di Eureka a Colori ONLUS: 93181800231;
  • inserite la scheda in una busta chiusa;
  • scrivete sulla busta "DESTINAZIONE CINQUE PER MILLE IRPEF" e indicate il vostro cognome, nome e codice fiscale;
  • consegnatela a un ufficio postale, a uno sportello bancario - che le ricevono gratuitamente - o a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (CAF, commercialisti...).

Ogni piccolo contributo può fare la differenza. Grazie di cuore.